Urban Africa – L’Africa delle città

maggio 2018

In questi giorni al Salone del Libro di Torino verrà presentato un volume a cui abbiamo partecipato come autori: L’Africa delle Città – Urban Africa, a cura di A. Gusman e C. Pennacini (Accademia University Press, Torino).

Trenta studiosi di vari ambiti analizzano altrettante città e metropoli del continente sotto molteplici punti di vista: antropologici, urbanistici, culturali, delle arti visive e espressive, offrendo uno spaccato interessantissimo di ciò che rappresenta il fenomeno urbano in Africa.

Suddiviso in sezioni macro-regionali il testo, introdotto da un saggio di Bill Freund, spazia dall’organizzazione urbana di Kampala e Accra alla struttura dei campi Sahrawi, dalle reti di distribuzione idrica o di approvvigionamento alimentare nel Sahel alle arti visive e alla letteratura in Marocco o a Luanda.

Il capitolo redatto da Federico Monica racconta la storia unica della città di Freetown, nata come nuova patria per gli schiavi liberati che contribuirono a sviluppare un ambiente urbano straordinariamente multietnico, multiculturale e policentrico.

Una vivacità ancora oggi percepibile in un sistema urbano stravolto da anni di guerra civile, emergenze sanitarie e migrazioni interne in cui l’informalità sembra aver preso il sopravvento; un’informalità che però può diventare risorsa, proponendo soluzioni condivise all’assenza di governo del territorio e alla carenza di infrastrutture.

Qui la scheda descrittiva del testo e la versione scaricabile in pdf.

Torna all’indice delle notizie
Condividi questa pagina

Progetti in evidenza

TaxiBrousse sviluppa progetti e consulenze di ingegneria, architettura, urban planning e ambiente per la cooperazione internazionale


Seguici sui nostri canali social


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *